Detrazioni Irpef,
pagare con carta conviene

Detrazioni Irpef, pagare con carta conviene

Spese mediche e veterinarie, interessi passivi mutui prima casa, frequenza scuole e università, affitti per studenti, iscrizioni ad associazioni sportive.

Sono solo alcune delle voci di spesa detraibili al 19% se pagate con carta (in alternativa, con versamento bancario e postale).

E’ l’ultima Legge di Bilancio ad introdurre questa novità, che certamente cambierà le nostre abitudini di pagamento.

Per far fronte alle recenti normative, Nexi propone a scaffale una gamma molto varia di carte di credito e debito, arricchite di altrettanti benefit, collegate ai circuiti internazionali e abilitate al caricamento sui dispositivi mobile.

E ci sono ulteriori vantaggi immediati con i pagamenti digitali: poter controllare le spese grazie all’app Nexi Pay, avere una copertura assicurativa, partecipare a programmi di fidelizzazione e pagare con un prodotto innovativo, facile e sicuro da usare.

Serve aiuto?
Serve aiuto?
Chiedi a Nexi 1 icona