We are Nexi
 

Nexi Accademy

Business Case Contest Presentation

Percorso

Il Nexi Business Contest è il momento conclusivo della seconda tappa dell’Academy New Graduates, il percorso di formazione che Nexi ha pensato e costruito per i neolaureati. Obiettivo dell’Academy, composta da 5 tappe, è sviluppare le professionalità e le attitudini personali dei graduates che hanno intrapreso un percorso di stage in Nexi.

Quest’anno il Nexi Business Contest, tenutosi il 3 Novembre, ha permesso ai new graduates, divisi in 3 gruppi, di illustrare ai top manager di Nexi e ai membri del comitato esecutivo, i progetti realizzati in ambito PSD2, nello specifico sui requisiti di strong customer authentication e sulle nuove tecnologie che permettono di definire nuovi casi d’uso di eccellenza operativa nei servizi di post vendita.

Gli obiettivi dei 3 cases erano molto specifici: migliorare e snellire i processi di gestione delle dispute, ottimizzare i processi di prevenzione delle frodi, perfezionare la comunicazione del contact center. Si è trattato di una sida stimolante per i partecipanti, ricca di spunti per il top management, formativa per entrambi. Questi i business case presentati dai new graduates:

Progetto: Sigmund Fraud  Management

Alessia Agata, Jacopo De Lorenzis, Giulia Galli, Claudio Risuglia, Chiara Saia, Piero Sciaudone e Francesca Silvi si sono concentrati sull’ottimizzazione dei processi di prevenzione frodi sia back-office, sia e-money, proponendo una soluzione soluzione interna all’azienda che possa contribuire alla prevenzione delle frodi e alla riduzione pratica di esse.

 

gruppo1
gruppo2

Progetto: Tap&Claim

Andrea Perucci, Simona Mormile, Leonardo Ruggieri, Andrea Bovati, Sara Bossi e Flavia Natale hanno realizzato una proposta innovativa per la gestione delle dispute, basata su una user experience semplificata grazie alle nuove tecnologie che ne consentono la gestione tramite il canale mobile.

Progetto:VoiceID: The future of contact center

Andrea Ruberti, Sara Bussolati, Flavia Vardaro, Giulia Bonadelli, Filippo Beretta, Vanessa Tedesco hanno lavorato a una proposta per il miglioramento della comunicazione inbound e outbound del call center, proponendo una soluzione per migliorare il riconoscimento del proprietario della carta tramite la voce.

gruppo1
vinner

La giuria, composta da top manager di Nexi, ha decretato vincente “VoiceID – The future of contact Center”, grazie al preciso business model del progetto e alla qualità dell’esposizione dello stesso.

Al contempo, la giuria ha voluto sottolineare l’ottima qualità media dei 3 business case, confermando, di fatto, il successo dell’intera iniziativa.

Serve aiuto?
Serve aiuto?
Chiedi a Nexi 1 icona